Si terrà a Bari presso l’Officina degli esordi (via Francesco Crispi 5) il corso di alta* formazione su I finanziamenti europei per gli enti no profit rivolto a dirigenti e funzionari della pubblica amministrazione, progettisti di imprese no profit (associazioni, cooperative, ONG, fondazioni etc), liberi professionisti, ricercatori, consulenti e a tutti i soggetti interessati ad approfondire le opportunità di finanziamento europeo, nazionale e regionale.

Il corso è organizzato da Università degli Studi di Bari,  Volare for no profit e Wel.co.me srl, in collaborazione con Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, Gruppo cooperativo CGM, Confcooperative Bari Area metropolitana, CSV, Reti Meridiane, i consorzi Meridia, La città essenziale, Emmanuel, Aranea e Solidale e il partenariato dell'Ordine degli Assistenti sociali Puglia.

Il corso risponde all'esigenza di accrescere le conoscenze nel campo dell’accesso ai finanziamenti e accompagnare le organizzazioni no profit all’individuazione di linee di finanziamento mirate allo sviluppo di settori di specifico interesse.

Per ciascun modulo, il venerdì pomeriggio a chiusura dell'attività formativa, lo staff di Volare for no profit e Wel.co.me sarà a disposizione dei partecipanti nella definizione dei bisogni organizzativi dell'ente di appartenenza attraverso un’azione di check up aziendale.

Quota di partecipazione:

  • 268,40 € per l'intero percorso 
  • 183€ per due moduli a scelta
  •   97,60€ per singolo modulo

Il costo si intende IVA inclusa. Per informazioni e iscrizioni compilare il MODULO e inviarlo all'indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Sarà rilasciato un attestato di partecipazione relativo ai singoli moduli e all'intero percorso. 
La partecipazione dà diritto al riconoscimento dei crediti da parte dell'Ordine degli assistenti sociali Puglia.
* La partecipazione al corso NON dà diritto al rilascio dei crediti formativi e accademici.

Per i partecipanti al corso sarà possibile usufruire di una convenzione presso l’Autosilo Quick San Francesco- via Trevisani 54/A Bari.

LOCANDINA

BROCHURE

PROFILO DOCENTI


PROGRAMMA DEL CORSO:

I MODULO - Programmazione europea 2014-2020: prospettive e sviluppi
13/14 novembre 2015 
Il primo modulo è dedicato ai programmi europei a gestione diretta, ossia quei fondi gestiti direttamente dalle Istituzioni dell’Unione e rivolti sia agli enti pubblici sia ai soggetti privati. Si tratta di ulteriori strumenti, dedicati anche al no profit, che favoriscono la realizzazione di azioni di ricerca e rispondono ai principi di innovazione e sviluppo attraverso la creazione di partenariati transnazionali. 


Venerdì 13 novembre h. 9:00-16:00
9:00 Registrazione partecipanti
9:30 I programmi europei un’opportunità per il no profit, Cinzia Gangale Vicepresidente Volare for no profit
10:00 LIFE- Ambiente e azione per il clima, Antonella Lomoro Responsabile Area ingegneria ambientale Eco-logica srl
13:00-14:00 pausa          
14:00 Horizon e Cosme- Ricerca, innovazione e competitività per le PMI, Gianmatteo Fornaro APRE

Sabato 14 novembre h. 9:00-13.30
9:00 Erasmus Plus- Istruzione e formazione, Francesco Fera Project manager
11:00 pausa
11:15 Easi- Occupazione Affari sociali e Inclusione,  Francesco Fera Project manager

 

II MODULO - P.O. Puglia 2014-2020 per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva
11/12 dicembre 2015
Il secondo modulo analizza il Piano Operativo della Regione Puglia e focalizza l’attenzione sulle sfide locali che il mondo del no profit dovrà affrontare nel periodo 2015-2023. Il focus è volto a comprendere in che modo è possibile promuovere, sostenere e valorizzare l’economia sociale per rispondere alle esigenze delle comunità locali anche in una prospettiva di riduzione delle disparità con le regioni più sviluppate del nord Italia. 


Venerdì 11 dicembre h. 9:00-16:00
9:00 Registrazione partecipanti
9:15 La strategia generale dei finanziamenti regionali, Vito Genco Volare for no profit srl          
9:30 OT IX Promuovere l’inclusione sociale, la lotta alla povertà e ogni forma di discriminazione, Anna Maria Candela Dirigente Politiche per la promozione della salute Regione Puglia
11:00 pausa        
11:15 OT VI Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali, Gianluigi de Gennaro ARPA Puglia e Università di Bari “Aldo Moro" 
13:00 – 14:00 pausa        
14:00 OT I Ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione, Stefano Marastoni Economista dell’Innovazione ARTI

Sabato 12 dicembre h. 9:00-13.30    
9:00 OT III Competitività delle piccole e medie imprese, Alfredo Lobello Esperto fondi comunitari e finanza agevolata
11:00 pausa       
11:15 OT VIII Promuovere la sostenibilità e la qualità dell'occupazione e il sostegno alla mobilità, Vincenzo Santandrea Economista del lavoro

 

III MODULO - Piani Operativi Nazionali per una coesione economica e sociale
15/16 gennaio 2016 

Il terzo modulo pone come oggetto di analisi la politica di coesione dell’Unione Europea realizzata attraverso i fondi strutturali e di investimento assegnati all’Italia per il raggiungimento degli obiettivi della Strategia 2020. In particolare si affrontano quelle tematiche in stretta connessione con le attività e gli intenti del mondo del no profit, mediante lo studio dei rispettivi programmi nazionali.

 

 Venerdì 15 gennaio h. 9:00-16:00
9:00 Registrazione partecipanti
9:15 La strategia generale dei finanziamenti nazionali, Anna Fausta Scardigno Presidente Wel.co.me srl
9:30 PON Ricerca e Innovazione 2014-2020, Michele Lastilla Responsabile regionale Antenna PON Puglia
11:00 pausa        
11:15 PON Inclusione, Silvia Sorbelli DG per l'Inclusione e le politiche sociali Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
13:00-14:00 pausa          
14:00 PON Sistemi di politiche attive per l’occupazione e PON Iniziativa Occupazione Giovani, Marianna D’Angelo Autorità di Gestione dei Programmi Operativi Nazionali- DG per le politiche attive, i servizi per il lavoro e la formazione Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Sabato 16 gennaio h. 9:00-13:30         
9:00 PON Città Metropolitane, Luigi Ranieri Staff del Sindaco di Bari Dirigente Area programmazione 
11:00 pausa        
11:15 PON Cultura e sviluppoAntonio Prota Presidente GAL Colline Ioniche